• (+39) 0332 919046
  • A soli 10 km dal centro di Varese
  • info@studiopappalardo.com

Articoli

Scadenze prorogate per le DSU

Con una notizia pubblicata sul proprio portale istituzionale, l’INPS fa chiarezza sui termini di scadenza delle DSU rese dai cittadini per il rilascio della certificazione ISEE. In base alle recenti novita’ normative, introdotte dal dal decreto legge n.4 del 8 gennaio 2019, tutte le DSU presentate nel corso dell’anno 2019 sscadono il 31 dicembre 2019. Pertanto e’ stato prorogato al 31 dicembre 2019 il periodo di validita’ delle DSU presentate dal 1^gennaio 2019 al 31 agosto 2019. A partire dal…

Preliminare contratto non rispettato

In caso di inadempimento del contratto preliminare di vendita, il rimedio specifico previsto dal nostro ordinamento e’quello dell’esecuzione in forma specifica del contratto (articolo 2932 del Codice civile) che si ottiene con la sentenza del giudice, la quale produrra’ i medesimi effetti del contratto non concluso, ovvero il trasferimento della proprieta’ dell’immobile dietro pagamento forzoso del prezzo pattuito.  Un ulteriore strumento al quale il promittente-venditore potra’ ricorrere e’ la risoluzione del contratto, prevista in generale per tutte le fattispecie contrattuali…

Bonus aggregazioni

Con lo scopo di favorire le imprese che, nell’ottica di una maggiore competitività, decidono di incrementare le loro dimensioni, il decreto legge “crescita” (articolo 11, Dl 34/2019) ha introdotto una specifica agevolazione connessa alle operazioni di aggregazione aziendale (“bonus aggregazione”). In realtà, si tratta della riproposizione di una misura già prevista, per il 2007 e il 2008, dalla legge 296/2006 (articolo 1, commi 242-249 – vedi anche circolare 16/2007) e, per il 2009, dal Dl 5/2009 (articolo 4). In particolare,…

Sanatoria sugli scontrini elettronici

Lo scontrino elettronico in vigore dal 1° luglio 2019, riguarda per ora solo commercianti, esercenti e operatori che nel 2018 hanno avuto un volume d’affari superiore a 400 mila euro. Il decreto del Mef del 10 maggio 2019, ha previsto in una prima fase una serie di esoneri, con la conferma delle esclusioni già previste dall’articolo 2 del D.P.R. 696/96, e la creazione di una nuova categoria di esclusi, vale a dire coloro che utilizzano scontrini e ricevute solo in…

Sindaci revisori e regole antiriciclaggio

I sindaci con funzione di revisione legale di societa’ dovranno volgere individualmente l’adeguata verifica. Questa dovra’ essere effettuata al primo contatto utile con la societa’.  Viene chiarito che nelle societa’ ordinarie di tipo industriale o commerciale (cioe’ non destinatarie della normativa antiriciclaggio come, ad esempio, banche, SIM, SGR, Sicav, , fiduciarie, confidi, ecc.) dotate di organo di controllo collegiale con funzione di revisione legale, gli obblighi di adeguata verifica devono essere assolti individualmente da ciascun sindaco. Ovviamente, nel caso di…