Regime agevolato “forfettari startup”

Per accedere al regime agevolato riservato ai “forfettari startup”(con applicazione del 5%), occorre verificare determinate condizioni, prescritte dall’articolo 1, comma 65, della legge 190/2014, di Stabilita’ per il 2015.

In particolare e’ richiesto che: 

1)  il contribuente non abbia esercitato, nei tre anni precedenti l’inizio della nuova attivita’, attivita’ artistica, professionale ovvero d’impresa, anche in forma associata o familiare;

2) l’attivita’ da esercitare non costituisca, in alcun modo, la semplice prosecuzione di altra attivita’ svolta in precedenza sotto forma di lavoro dipendente o autonomo, escluso il caso in cui l’attivita’ precedente consista nel periodo di pratica obbligatoria ai fini dell’esercizio di arti o professioni;che presenta 

3) qualora venga proseguita un’attivita’ svolta in precedenza da altro soggetto, l’ammontare dei relativi ricavi e compensi, realizzati nel periodo d’imposta precedente quello di riconoscimento del beneficio, non sia superiore a 85.000 euro. 

E’da ritenere mera prosecuzione dell’attivita’, in precedenza esercitata dallo stesso soggetto, quell’attivita’ che presenta il carattere della novita’; pertanto sara’ possibile fruire del regime di favore con imposta al 5% al verificarsi delle seguenti situazioni:

1) per entrambe le attivita’ svolte non si utilizzano beni riconducibili alla precedente attivita’ subordinata;

2) luoghi in cui si esercita la professione sono diversi da quelli precedentemente frequentati

3) anche l’utenza deve essere diversa rispetto a quella precedente.

Il regime fofettario puo’ essere applicato anche dalle imprese familiari (art.5 del TUIR) e dall’azienda coniugale non gestita in forma societaria. Uno dei requisiti d’accesso al regime riguarda il sostenimento di spese sostenute per collaboratori e dipendenti non eccedenti l’ammontare di 20 mila euro.  Nel calcolo dei 20 mila euro non deve essere considerato l’importo imputato al familiare sotto forma di partecipazione all’utile, vanno invece considerate quelle spese che manifestano uno specifico rapporto lavorativo tra l’imprenditore e i suoi familiari 

Regime agevolato “forfettari startup” ultima modifica: 2024-03-14T06:05:00+01:00 da Dott. Gaetano Pappalardo

Commenta questo articolo