Sapere di più: donazioni 2^parte

Chi riceve in donazione un immobile dovrà sostenere il pagamento delle seguenti imposte:

– imposta ipotecaria: nella misura del 2% del valore catastale del bene o del maggior valore indicato in atto;

– imposta catastale: nella misura dell’1% del valore catastale del bene o del maggior valore indicato in atto.

Tuttavia queste percentuali si abbattono alla misura fissa di Euro 200,00 per ciascuna di queste imposte, qualora ricorrano per il donatario i requisiti per l’ottenimento dell’agevolazione “prima casa”.

Di seguito vengono presentate alcune risposte relative a domande frequenti sull’argomento delle donazioni:

Si può fare una donazione a un bambino non ancora concepito?

Risposta: la donazione può essere fatta anche a favore di chi deve ancora nascere, sia già concepito o non ancora concepito

Come si effettua la donazione di modico valore?

Risposta: se la donazione ha ad oggetto un bene mobile (ad es.: un tavolo o una somma di denaro) di modico valore può essere effettuata senza le ordinarie formalità, cioè senza atto pubblico notarile e senza la stima del valore del bene.

 E’ valida la donazione fatta da una persona che è stata interdetta?

Risposta: per potere fare una donazione la persona deve avere piena capacità di agire (ossia la capacità che si acquista con la maggiore età di porre in essere validamente atti idonei ad incidere sulle situazioni giuridiche di cui si è titolari): in pratica non hanno la piena capacità di disporre dei propri beni i minori, gli inabilitati e gli interdetti.

Le donazioni derivanti da soggetti che operano nell’esercizio di una attività sono soggette all’imposta? 

Risposta: no, in quanto soggette ad IVA o ad imposta di registro.

Gli autoveicoli sono soggetti all’imposta di donazione?

Risposta: no, i veicoli iscritti al pubblico registro automobilistico sono esclusi dall’imposta di donazione, e  soggetti all’imposta di trascrizione. Deve comunque essere fatta la normale pratica per il trasferimento di proprietà. 

Sapere di più: donazioni 2^parte ultima modifica: 2014-08-28T08:45:11+00:00 da Dott. Gaetano Pappalardo