Riduzione del diritto camerale

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della legge di conversione del DL.90/2014 diventa operativa la riduzione del diritto camerale annuale dovuto per l’iscrizione nel Registro delle Imprese. La riduzione si attuerà nel seguente modo: 35% nel 2015; 40% nel 2016; 50% a decorrere dal 2017. E’ stata fissata anche la base di calcolo su cui applicare le riduzioni, corrispondente al diritto annuale come determinato per l’anno 2014. Salvo eventuali futuri chiarimenti ministeriali, dovrebbero essere i seguenti gli importi dovuti per il prossimo anno:

  • soggetti iscritti al REA: 19,50 euro
  • imprese individuali (piccoli imprenditori, imprenditori agricoli, imprese artigiane) iscritte nella sezione speciale del registro imprese: 57,20 euro
  • imprese individuali iscritte nella sezione ordinaria del Registro imprese: 130 euro
  • società semplici agricole: 65 euro
  • società semplici non agricole e società tra avvocati: 130 euro
  • tutti gli altri soggetti: variabile in base al fatturato, riducendo il risultato del 35%.
Riduzione del diritto camerale ultima modifica: 2014-08-18T12:23:24+00:00 da Dott. Gaetano Pappalardo