Registro dei revisori legali

E’ stato precisato dal MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze) che sono tenuti ad effettuare la comunicazione per la prima formazione del registro dei revisori legali tutti i revisori persone fisiche e giuridiche, iscritti nel registro dei revisori legali. Tra questi rientrano sia i soggetti già iscritti al 13 settembre 2012 nei vecchi registri (registro dei revisori contabili e albo speciale delle società di revisione) sia i soggetti che si sono iscritti al “nuovo” registro successivamente al 13 settembre 2012. Il termine per procedere agli adempimenti da porre in essere nella fase di prima formazione del registro è il 23 settembre 2013. L’accreditamento e l’accesso all’area riservata saranno possibili anche oltre il 23 settembre, sia per i nuovi che per i vecchi iscritti, così da consentire il costante aggiornamento dei dati, comunicando ogni variazione dei dati anagrafici o dei dati relativi agli incarichi di revisione assunti entro il termine di 30 giorni dalla data in cui la variazione si è verificata. Tali comunicazioni saranno rese con le stesse modalità utilizzate nella fase di prima formazione, ovvero unicamente con modalità telematiche attraverso l’Area riservata del portale, al link “Login area riservata”. Inoltre per quanto attiene la scelta del registro cui iscriversi (elenco attivi o sezione inattivi) è stato chiarito che sono iscritti nella sezione inattivi i soggetti che non hanno assunto incarichi di revisione o non hanno collaborato ad un’attività di revisione in una società di revisione per 3 anni consecutivi oppure i soggetti che volontariamente ed in qualsiasi momento ne facciano richiesta al MEF. Viene precisato che il periodo di 3 anni consecutivi rilevanti per il passaggio nella sezione inattivi decorre dal termine della prima formazione del Registro e, quindi, dal 23 settembre 2013.

Registro dei revisori legali ultima modifica: 2013-09-13T18:30:52+00:00 da Dott. Gaetano Pappalardo