Preventivo scritto per i professionisti

E’ obbligatorio per i professionisti il preventivo sui compensi in forma scritta. Si tratta di una delle novità apportate dalla L.124/2017 (la legge annuale per il mercato e la concorrenza) che pubblicata nella G.U. n.189 dello scorso 14 agosto è entrata in vigore il 29 agosto.

La legge sulla concorrenza è un provvedimento a largo raggio che si estende ai più vari settori, fra i quali anche quello delle professioni regolamentate.

Con la legge sulla concorrenza, sia gli oneri informativi a favore del cliente sia il preventivo di massima devono essere forniti obbligatoriamente in forma scritta o digitale. Si segnala che il preventivo deve distinguere fra oneri, spese, anche forfetarie, e compenso professionale.

Ed ancor, l’art.1, comma 152 della L.124/2017 impone ai professionisti iscritti a Ordini e Collegi di indicare e comunicare i titoli posseduti e le eventuali specializzazioni.

Fino ad ora era dovuta in forma scritta solo in caso di una specifica richiesta del cliente per tale adempimento.

 

 

 

 

Preventivo scritto per i professionisti ultima modifica: 2017-08-30T06:05:36+00:00 da Dott. Gaetano Pappalardo

Commenta questo articolo