Notizie in breve: proroga per il blocco dei tributi regionali e locali

La legge di Bilancio 2018 prevede anche per il prossimo anno il blocco del potere delle regioni e degli enti locali di deliberare aumenti dei tributi e delle addizionali ad essi attributi. Il blocco non è generalizzato ma sono previste deroghe ed esclusioni. Si conferma, per il 2018, la maggiorazione TASI già disposta per il 2016 e il 2017. Per quanto riguarda l’imposta di soggiorno, nel corso del 2017 la Manovra correttiva ne ha consentito l’istituzione o la rimodulazione, pur in costanza di blocco: la deroga è applicabile anche al blocco stabilito dalla legge di Bilancio per l’anno 2018.

 Il disegno di legge di Bilancio 2018:
– proroga al 2018 la sospensione dell’efficacia delle leggi regionali e delle deliberazioni comunali per la parte in cui aumentano i tributi e le addizionali attribuite ai medesimi enti;
– conferma, sempre per l’anno 2018, la maggiorazione della TASI già disposta per il 2016 e il 2017, con delibera del consiglio comunale.
Notizie in breve: proroga per il blocco dei tributi regionali e locali ultima modifica: 2017-10-27T15:00:43+00:00 da Dott. Gaetano Pappalardo

Commenta questo articolo