Locazioni immobiliari: debutta il nuovo modello RLI

L’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile on line il nuovo modello ” Registrazione locazione immobili” (RLI) approvato con provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate 10.01.2014. Nel nuovo modello confluiscono tutti gli adempimenti fiscali legati alla registrazione dei contratti di locazione e affitto immobiliari prima assolti tramite il “modello 69”. Il modello serve per richiedere agli uffici dell’Agenzia la registrazione dei contratti di affitto e locazione di immobili e per comunicare le eventuali proroghe, cessioni o risoluzioni, ma può essere utilizzato anche per esercitare l’opzione e la revoca della cedolare secca, e trasmettere i dati catastali dell’immobile affittato. Viene prevista,  inoltre, la possibilità di allegare in un unico file una copia del contratto ed eventuali ulteriori documenti (scritture private, mappe, planimetrie ecc.). Si segnala che il modello è utilizzabile sin dal 03.02.2014 e che dal 01.04.2014 il modello 69 sarà definitivamente sostituito dal modello RLI.

Il modello RLI può essere presentato solamente tramite modalità telematiche direttamente dal contribuente tramite l’applicativo software disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate oppure rivolgendosi agli intermediari abilitati.

 

Locazioni immobiliari: debutta il nuovo modello RLI ultima modifica: 2014-01-22T17:59:13+00:00 da Dott. Gaetano Pappalardo