IRPEF sulle abitazioni vuote

Dopo appena un anno di mancata applicazione, torna l’Irpef sulle case sfitte. Per l’anno d’imposta 2013 -quindi con effetto in Unico e 730 presentati nel 2014- viene tassato al 50% il reddito degli immobili abitativi non locati situati nello stesso Comune in cui si trova l’abitazione principale del proprietario. Come in passato, Il valore sul quale calcolare l’imposta è la rendita catastale maggiorata di un terzo.
IRPEF sulle abitazioni vuote ultima modifica: 2014-01-02T13:01:09+00:00 da Dott. Gaetano Pappalardo