Comunicazione dei beni ai soci e dei finanziamenti

In presenza di società/ditte individuali che  concedono in godimento l’utilizzo di un bene d’impresa a un socio/familiare è necessario trasmettere in via telematica, all’Agenzia delle Entrate, una specifica comunicazione contenente i dati relativi ai suddetti beni. La comunicazione deve essere utilizzata anche per segnalare all’Agenzia delle Entrate i finanziamenti d’impresa o la capitalizzazione da parte dei soci o dei familiari che hanno un valore pari o superiore a € 3.600,00. La comunicazione va predisposta sia per i beni che per i finanziamenti con cadenza annuale entro il 30 Aprile dell’anno successivo a quello di riferimento. Dunque per i dati relativi al 2013 la scadenza sarà il 30 Aprile c.a. 

Comunicazione dei beni ai soci e dei finanziamenti ultima modifica: 2014-04-03T19:05:52+00:00 da Dott. Gaetano Pappalardo