Approvazione bilanci

La scadenza per l’approvazione del bilancio entro il 30 Aprile può essere posticipata alla fine di giugno, ma il differimento deve essere motivato. Le società di capitali, infatti devono approvare il bilancio entro 120 giorni dal termine dell’esercizio. Tale scadenza è prorogabile solo in presenza di particolari esigenze derivanti dalla struttura della società e dall’oggetto sociale (articolo 2364, ultimo comma del codice civile). In questo caso il termine ultimo è stabilito entro 180 giorni dalla chiusura dell’esercizio. Il rinvio dell’approvazione al sesto mese va motivato da parte degli amministratori nella relazione sulla gestione e, qualora questa non sia redatta, nella nota integrativa. In merito al rinvio nell’approvazione del bilancio va infine segnalato che i due presupposti (esigenze legate alla struttura e all’oggetto) non devono necessariamente essere presenti allo stesso tempo. I versamenti delle imposte sul reddito e l’Irap non sono influenzati dalla data di approvazione del bilancio in quanto vanno effettuati  entro il giorno 16 del sesto mese successivo alla chiusura dell’esercizio. 

Approvazione bilanci ultima modifica: 2014-04-03T22:30:17+00:00 da Dott. Gaetano Pappalardo